}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

gennaio 30, 2013

Dolci dei caraibi con noce di cocco e kiwi.

dolci_caraibi_3
  • Ingredienti: per 4 persone
150 gr di noce di cocco grattugiata ed essiccata
40 gr di burro
2 uova
2 kiwi
50g di ricotta
5 cucchiaini di rum
70 gr di zucchero
una scorza di macis
1 cucchiaino di cannella in polvere
50 gr di ananas e papaia canditi(o freschi)
sale
Il macis (chiamato anche mace o fiore della noce moscata) è una spezia culinaria, originaria delle isole Molucche.
Si tratta di una parte del frutto di un albero sempreverde (Myristica fragrans Gronov.) che può raggiungere l'altezza di 20 m. In particolare il macis è la parte interna del frutto (endocarpo) che riveste il seme che costituisce la più conosciuta noce moscata. Il macis è di color rosso brillante nel frutto fresco; diventa di colore arancio seccando.
Il macis, dal sapore più delicato della noce moscata, è utilizzato in cucina per piatti salati composti di colore chiaro e luminoso, giallo o arancio, in modo analogo allo zafferano, così come nella preparazione di miscele di spezie (ad esempio il curry), negli aceti speziati per la conservazione delle verdure o nella preparazione di liquori casalinghi come il nocino (vedi). È gradevole nelle salse di formaggio e perfetto quando grattugiato fresco.
macis


Preparazione:
  • Lavorate il burro finché sarà ridotto in crema.
  • Sbattete i tuorli con 50 gr di zucchero, rendendoli spumosi.
  • Unite la ricotta, il liquore, il burro in crema e lavorate il tutto finché non otterrete un composto liscio e omogeneo.
  • Aggiungete poi la noce di cocco.
  • Montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua, incorporateli alla crema di cocco.
  • Versate il composto in una teglia a bordi bassi in modo che la preparazione risulti alta circa 3 cm e cuocete in forno caldo a 170° per circa un’ora.
  • Nel frattempo, frullate i kiwi sbucciati con il macis e lo zucchero rimasto, unite la cannella e mettete in frigo.
  • Sformate il dolce, fatelo raffreddare e tagliatelo a rombi, poi trasferiteli su di un piatto da portata.
  • Decorate con ananas e papaia e servite con salsa di kiwi a parte.
  • La particolarità di questi dolci è che sono tutti coloratissimi e profumati, grazie alla splendida frutta dei Tropici dall’ananas al mango, dalla papaia al cocco, e tanti altri che vengono usati come base o decorazione di questi particolari dessert.
  • La frutta viene spesso caramellata o spruzzata di cannella, una spezia molto usata sulle tavole tropicali.
 
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook