}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 02, 2012

Dulce de Leche, la dolcissima delizia gastronomica argentina che tutto il mondo conosce.

dulce-de-leche
  • Ingredienti:

  • 1 litro di latte intero
  • 270 g zucchero in polvere
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 pizzichino di bicarbonato di soda
per semplificare:
  • 1 lattina di latte condensato



  • Preparazione: 5’ + 2 ore di cottura.
  • In una casseruola dal fondo spesso versate 2 cucchiai di zucchero e a fuoco basso lo fate leggermente caramellare in quanto sarà poi lui a dare il colore dorato alla marmellata. 
  • Versate subito dopo il latte e lo zucchero restante, la vaniglia, il pizzichino di bicarbonato e fate cuocere a fuoco forte fino a quando raggiunge il bollore. 
  • Abassate al minimo la fiamma e fate sobbollire piano piano stando attenti a che il latte non straripi e girando di tanto in tanto. 
  • Dopo circa 45 minuti il latte incomincerà ad ispessirsi facendo delle bolle. 
  • E' importante in questo momento controllare se è arrivato al punto di cottura giusto: mettete su di un piatto una piccola goccia di marmellata e se questa non scivola, il dulce de leche è pronto. 
  • Fatelo intiepidire, togliete la vaniglia e versate la marmellata nei vasetti che conserverete in frigorifero. 
  • Il dulce de leche è ottimo col pane e burro oppure serve come farciture per crêpes e torte varie. 
Metodo semplificato. 
 Per fare un dulce de leche ottimo c'è un trucco semplicissimo. Basta prendere una lattina di latte condensato e metterla in una pentola così com'è, cioè ben chiusa, coprirla d'acqua (anzi d'acqua deve essercene molta di più perchè evaporerà durante la preparazione) e farla bollire da un'ora e mezza a due ore, secondo se si desidera una marmellata più o meno densa. Dopo aver spento il fuoco, naturalmente bisogna aspettare che la lattina si raffreddi bene prima di aprirla.
    flan-dulce-leche

    Altre ricette che ti potrebbero interessare:







    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    2 commenti:

    1. Buonissimo,lo conosco. Con il mate a l'asado fanno la mitica trilogia argentina. Se lo fai a casa diventa un po' più scuro, quello che compri invece al supermercato ovviamente e più chiaro e meno consistente.

      RispondiElimina
    2. Ha un sapore che ricorda le caramelle Mou ed è anche una crema spalmabile. La si può mangiare da sola, spalmata sul pane o su un dolce. In Argentina ha una popolarità paragonabile (in Italia) alla Nutella. Poi ci sono anche i pasteles e ovviamente il mate.

      RispondiElimina

    Random Ricette

    Il Mondo dei Dolci in Google+

    My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

    Il Mondo dei Dolci in Pinterest

    Il Mondo dei Dolci su Facebook