}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 13, 2012

Il Gulab Jamun è un dolce indiano che divenne popolare nelle zone di lingua turca, seguendo l'espansione dell'Impero ottomano.




Gulab Jamun
Il gulab jamun nasce da un dessert Arabo, il Luqmat Al-Qadi (in arabo "morso del giudice"), che divenne popolare nel subcontinente indiano durante la epoca Moghul. Viene spesso usato sciroppo di acqua di rose, ma anche lo sciroppo di zafferano e miele sono molto comuni. Inoltre, il dolce divenne popolare nelle zone di lingua turca, seguendo l'espansione dell'Impero ottomano.
  • Ingredienti:
    200 gr di latte in polvere 45 gr di farina 30 ml di  ghee, sciolto 2 gr di lievito 100 ml di latte caldo 15 gr di mandorle a pezzetti (opzionale) 15 gr di pistacchi  a pezzetti  (opzionale) 15 gr di uvetta (opzionale) 1 pizzico di cardamomo macinato 900 ml di olio vegetale per la frittura 200 gr di zucchero bianco 200 ml di acqua 5 ml di acqua di rose 1 pizzico di cardamomo macinato

Preparazione: 20’ + 30’ di cottura


  • In una ciotola grande, mescola insieme latte in polvere, farina, lievito e cardamomo.Unisci mandorle, pistacchi e uvetta.   
  • Unisci il ghee, poi versa il latte  e continua a mescolare finchè non è omogeneo.   
  • Copri e lascia riposare per 20 minuti.   
  • In una padella grande, mescola insieme zucchero, acqua, acqua di rose e un pizzico di cardamomo.
  • Porta ad ebollizione, e fai bollire lentamente per un minuto.
  • Metti da parte.   
  • Riempi una padella grande con olio.   
  • Scalda a fuoco medio per almeno 5 minuti.   
  • Lavora l’impasto e forma 20 piccole palle .   
  • Riduci il calore al minimo e friggi le palle.   
  • Dopo 5 minuti, inizieranno a galleggiare, e si ingrandiranno, ma il colore non cambierà molto.   
  • Dopo che iniziano a galleggiare, aumenta il fuoco a medio, e girale frequentemente finchè non sono dorate.   
  • Togli dall’olio e mettile su carta da cucina usando un cucchiaio forato, e lascia raffreddare.   
  • Metti le palle nella padella con lo sciroppo.
  • Fai bollire a fuoco medio per 5 minuti, premendole delicatamente per inzupparle con lo sciroppo.   
  • Servi immediatamente, oppure lascia raffreddare.
  • Il ghi è il burro chiarificato usato nella cucina indiana e, in generale, nei paesi asiatici. Si tratta di un burro privato dell'acqua e della componente proteica, quindi con un contenuto di grassi superiore a quello del burro standard. Il ghi può essere acquistato nei negozi di alimentari etnici, ma può essere facilmente preparato in casa, lasciando sobbollire a fuoco molto basso la quantità di burro desiderato. La cottura dura circa un'ora, durante la quale l'acqua evapora, una parte delle proteine viene a formare una schiuma che può essere eliminata mediante l'apposito attrezzo (schiumarola) e un'altra parte caramellizza e si deposita sul fondo. Il burro viene quindi filtrato e posto in vasetti di vetro sigillati.
    Ghee

Altre ricette che ti potrebbero interessare:












 
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook