}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

marzo 17, 2012

Marmellata di fichi una delle confetture più golose.

Il fico viene coltivato in molti paesi: Turchia, Grecia, Stati Uniti, Portogallo e Spagna, sono i principali produttori. Possiamo trovare due tipi di piante: le piante che producono il frutto una sola volta, chiamate unifere o fico selvatico, e piante che producono due volte l’anno, chiamate bifere o fico domestico.Questa varietà di pianta produce due qualità di fichi:
- “fichi primaticci”: si formano nei mesi autunnali e vengono poi raccolti in primavera inoltrata;
- “fichi veri”: che si formano in primavera e vengono raccolti in estate.
I fichi che vengono raccolti nel mese di maggio chiamati anche fioroni, sono più grandi di quelli raccolti nel mese di settembre, chiamati fichi veri.
Esistono oltre 150 varietà di fichi, bianchi, marroni, viola, verdi e neri, ma dal punto di vista commerciale i più importanti sono:
- Fico nero: piuttosto asciutto e zuccherino, risulta essere il meno delicato.
- Fico verde: succoso e dalla buccia sottile.
- Fico viola: il più succoso, dolce, molto delicato e difficile da trovare.
Il fico secco invece può iniziare la sua essicazione già sull’albero, in buone condizioni di sole, per poi continuare per circa un settimana. Una volta completata l’essicazione naturale di norma si passano in una stufa per completare l’essiccazione. A volte, invece, i fichi si passano prima nelle stufe e poi si procede con l’essicazione naturale al sole per avere un prodotto dal colore più chiaro.

fichi
  • Ingredienti:
2.7 kg di fichi freschi
400 gr di zucchero
45 gr di sesamo
succo di mezzo limone
10 gr di anice macinata


Preparazione: 



  • Togli il gambo e la parte spessa della buccia dei fichi.   
  • Taglia i fichi in quarti.   
  • Metti i fichi in una pentola e aggiungi lo zucchero.   
  • Non aggiungere acqua.
  • I fichi contengono abbastanza acqua.   
  • Metti la pentola a fuoco medio e mescola bene fichi e zucchero.   
  • Cuoci per 15-20 minuti.
  • Abbassa il fuoco se inizia a bollire lentamente.   
  • Aggiungi il succo di limone.   
  • Aggiungi l’anice al composto.   
  • Mescola bene, e lascia a fuoco basso finchè il composto non è denso.   
  • Metti in un barattolo.



  • Altre ricette che ti potrebbero interessare:









Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook