}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

novembre 20, 2010

Gratin di frutta e pandoro allo zabaione.


Ingredienti.

100 g di ribes rosso
8 datteri
pandoro
2 kiwi
1 mela verde
1 banana
5 tuorli
zucchero di canna
1 cucchiaino di mai­zena
2 cucchiai di liquore all'arancia o rum
moscato
alchechengi


Preparazione: 45'


  • Lava rapidamente 100 g di ri­bes rosso in una ciotola di acqua fredda, sgocciolalo e sgranalo.
  • Ta­glia a spicchi 8 datteri.
  • Sbuccia 2 kiwi, 1 mela verde e 1 banana e tagliali a fettine sottili.
  • Taglia 200 g di (pandoro) a fettine.
  • Disponile sul fondo di 4 pirofiline individua­li adatte al forno, bagnale con 1 bicchiere di Moscato e sistemaci sopra la frutta in modo uniforme.
  • Sbatti con una frusta da pastic­ciere 5 tuorli in una ciotola di acciaio con 3 cucchiai di zucchero di canna, fino a ottenere un composto spu­moso.
  • Incorpora 1 cucchiaino di mai­zena e versa a filo 1,6 di di Moscato e 2 cucchiai di liquore all'arancia o rum, continuando a mescolare.
  • Ap­poggia la dotala su una pentola con acqua in leggerissima ebollizione e fai addensare lo zabaione, conti­nuando a sbattere con la frusta.
  • Toglilo dal bagnomaria, trasferiscilo in un recipiente con acqua ghiacciata e lascialo intiepidire, mescolando deli­catamente con la frusta.
  • Versa lo zabaione sulla frutta, spolverizza le pirofiline con 2 cucchiai di zucchero di canna e passale sotto il grill caldissimo per circa 7-8 minu­ti.
  • Decora con 4 alchinchegi e , se ti piace, con rametti di ribes e servi.

Puoi usare anche fettine di pandoro avanzato.

Inumidito con il Moscato, coperto di zabaione e passato poi |in forno a gratinare, il pandoro I recupererà tutta la sua fragranza.

In alternativa, puoi anche utilizzare fette di pan di Spagna, di panettone oppure di pan brioche.


Alchechengi.



Sono frutti a bacca gialla della dimensione di una ciliegia.

Non hanno il nocciolo e son racchiusi in una membrana deve essere rovesciata verso l'alto, prima dell'uso. Si trovano nei supermercati più fomiti e dai fruttivendoli specializzati in primizie.

Conservali 2-3 giorni al massimo

Ribes rosso.


Il Ribes rosso appartiene alla Famiglia delle Sassifragaceae, genere Ribes, specie rubrum.

E’ un arbusto perenne alto 1-2 m, deciduo, inerme, con foglie semplici, palmate con 3-5 lobi, glabre superiormente, pubescenti sulla pagina inferiore, con peduncolo piuttosto sviluppato, senza stipole.

I fiori, generalmente autofertili, sono formati da 5 sepali, glabri, verdognoli o brunastri, spesso punteggiati di rosso, uguali in larghezza ai petali ma lunghi il doppio.

I frutti sono bacche traslucide, di colore variabile dal rosso al rosa e dal giallo al biancastro, di forma sferica (con diametro inferiore al centimetro), a polpa dolce-acidula caratteristica, acquosa, con numerosi semi piccollissimi.

La maturazione delle bacche delle singole infiorescenze è contemporanea, ma il loro diametro generalmente decresce da quelle basali a quelle apicali.

I grappolini possono essere compatti o più o meno radi e allungati a seconda della cultivar, fino a superare i 20 cm di lunghezza.
Altre ricette che ti potrebbero interessare:







Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:




Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

Il Mondo dei Dolci in Google+

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook