}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

novembre 19, 2010

Marmellata di arancia, una buona marmellata fatta in casa vostra.

  • Ingredienti:

    arance
    limoni
    zucchero

    Facoltativo: liquo­re all'arancia.


  • Scegliete delle arance mol­to succose e possibilmente non trattate al difenile.
  • Co­munque lavatele ripetutamente sotto l'acqua cor­rente, poi asciugatele.
  • Con un coltellino affilatissimo prelevate la sola parte gial­la della scorza e tagliatela a julienne (bastoncini sottilissimi e corti).
  • Sbucciate i frutti al vivo, staccando cioè tutta la pellicina bian­ca e mettendo a nudo la polpa.
  • Pelate al vivo anche gli spicchi ed eliminate i semini.
  • Pesate la polpa del frutto al netto e per ogni chilo calcolate il succo di 2 limoni.
  • Mettete le fette di arance in un grande reci­piente, unite il succo di li­mone e lasciate macerare, mentre procedete alle suc­cessive operazioni.
  • Immer­gete le scorzette di arancia in acqua bollente, per 10 minuti; poi scolatele e met­tetele in altra acqua bollen­te, sempre sul fuoco, per altri 10 minuti.
  • Quindi sco­latele definitivamente.
  • In un grande recipiente di ac­ciaio o di rame non stagna­to mettete lo zucchero (un kg per ogni chilo di frutta al netto) e dell'acqua (nella proporzione di mezzo litro per ogni chilo di zucche­ro).
  • Portate sul fuoco e sempre mescolando fate sciogliere lo zucchero, fino a che otterrete uno scirop­po limpido.
  • Quindi immer­getevi le scorzette e le fette di arancia, mescolando be­ne.
  • Cuocete, a fiamma bassissima, per circa un'ora, senza mai smettere di ri­mestare e schiumando ripetutamente per eliminare le impurità.
  • Mentre mesco­late cercate di schiacciare i frutti.
  • Per accertarvi dell' avvenuta cottura fate la prova della goccia o del fi­lo; quindi suddividete la marmellata nei vasi e chiu­dete.
  • Volendo, potete co­prire la superficie della marmellata con dischetti di carta oleata imbevuti di li­quore all'arancia.


Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook