tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 15, 2015

Gelato di pistacchio con mandorle e miele.

  • Ingredienti:

70 g di pistacchi
20 g di mandorle
350 g di latte
100 g di miele
2 fuori i d'uovo

Come tutta la frutta secca il pistacchio è in grado di favorire l’abbassamento del tasso di colesterolo nel sangue riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari; infatti la maggior parte dei grassi contenuti nei pistacchi sono monoinsaturi, che a differenza dei grassi saturi contenuti nelle carni rosse, hanno effetti benefici sul fronte della riduzione del colesterolo “cattivo”. La presenza nei pistacchi di sostanze con proprietà antiossidanti, dei fitosteroli e degli acidi grassi insaturi porta benefici al cuore rendendo questo frutto un alimento idoneo per la sua salute.

gelato di pistacchio

Preparazione: 20’-25’ + 20’ di freezer.

  • Togliete la pellicina alle mandorle e ai pi­stacchi dopo averli scottati in acqua bollente per qualche istante, poi tritateli molto fine­mente sino a ottenere una pasta che diluirete con un paio di cucchiai di latte caldo.
  • Nel frat­tempo fate scaldare il latte rimanente e, quan­do è bollente, versatelo sull'impasto.
  • Sbattete bene i tuorli d'uovo con il miele e quindi uniteli al composto quando il latte è an­cora bollente, mescolando bene con un cuc­chiaio di legno.
  • Rimettete sul fuoco a fiamma moderata e fate cuocere per qualche minuto sino a che la crema si sia leggermente addensata.
  • Lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto, quindi versate nella gelatiera e fate funzionare per 20 minuti circa.
  • Se invece vorrete affidarvi al freezer, versa­te il tutto nella vaschetta da ghiaccio prece­dentemente raffreddata e procedete secondo il metodo illustrato qui.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolce in Google+

Mi Ping en TotalPing.com Top blogs di ricette Questo sito è segnalato da Akkiapparicette food bloggermania

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook