}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

dicembre 13, 2017

I Dolci Tradizionali del Natale: Delizioso Cheesecake Mascarpone e Frutti Tropicali.

Il rotolo al cioccolato è un dolce molto goloso, adatto per una merenda energetica o per un fine pasto delizioso.

È una preparazione deliziosa che piace a tutti, dalla consistenza soffice che si scioglie a ogni boccone.

È anche molto scenografico, si presenta infatti molto bene e porta in tavola fantasia e creatività.

Si può preparare in anticipo e renderlo protagonista di una merenda al parco o per un picnic all’aria aperta.


La Ricetta.

Si conserva facilmente per qualche giorno; ammesso che riusciate a resistergli, sarà sufficiente avvolgerlo nella pellicola e conservarlo in frigorifero.



Vediamo subito come preparare questo gustoso rotolo al cioccolato con cacao e ricotta.

Ingredienti.

per 6 persone

Per la base:

50 g di burro
50 g di cornflakes
100 g di cioccolato fondente

Per la farcitura:
375 g di mascarpone
300 ml di yogurt intero
4 fogli di gelatina
mezzo bicchiere di latte
il succo di un lime
250 g di frutti tropicali misti a dadini (mango, papaya ecc.)
80 g di zucchero

Per la decorazione:
2 cucchiai di cocco grattugiato tostato in padella
150 g di frutti tropicali misti, 2-3 foglioline di menta
Come preparare delle belle e gustosissime fragole al cioccolato e rum.Twitta

Preparazione.

 35' + 4 ore di frigo
  • Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il mascarpone  circa 30 minuti prima della preparazione.
  • La base della cheesecake tropicale non è quella classica che di solito viene preparata per questo tipo di dolce.
  • Al posto dei biscotti frollini utilizzate i cornflakes, aggiunti al cioccolato fondente e al burro  che avrete precedentemente sciolto insieme a bagnomaria.
  • Versate il composto su uno stampo a cerniera dal diametro di 20 centimetri precedentemente imburrato, livellate per bene con un cucchiaio di legno e lasciate consolidare in frigo per un'ora.
  • Passate alla farcitura.
  • Mescolate in una ciotola il mascarpone, lo zucchero, il succo di lime e lo yogurt intero.
  • Aggiungetevi la gelatina, precedentemente ammorbidita in acqua fredda e sciolta in poco latte riscaldato, e i frutti tropicali tagliati a dadini.
  • Versate tutto nello stampo sopra la base di cornflakes e riponete di nuovo in frigo.
  • Trascorse 4 ore sformate la cheesecake tropicale e prima di servire decoratela ai lati con il cocco grattugiato tostato in padella, fettine o dadini di frutti tropicali misti e qualche fogliolina di menta.

    Leggi anche: Come preparare il Moelleux au Choccolat fatto seguendo scrupolosamente la ricetta originale.



    Curiosità.

    Uno dei dolci più amati della tradizione americana, affonda le sue radici all’epoca degli antichi greci.  Ecco la sua interessante storia.

    Il primo antenato della moderna cheesecake risale al 776 a.c. nell’isola di Delos, in Grecia, dove veniva servito agli atleti durante i primi giochi olimpici, un dolce a base di formaggio di pecora e miele, per caricarli di forze ed energie.

    ll primo riferimento letterario, secondo Callimaco, è da attribuirsi a Aegimius, autore di un testo sull’arte di fare torte di formaggio.

    Catone il censore nel De Agri Cultura cita invece la placentae, un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro (probabilmente usato come conservante). I romani dunque esportarono dalla Grecia la ricetta che si propagò poi in tutta Europa.

    La versione più moderna della cheesecake prende spunto dagli USA. Il New York cheesecake è infatti un dolce tipico della tradizione americana, preparato con crema fresca di formaggio.

    Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di creare il formaggio francese Neufchatel, inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, come il nome della città dove era stato creato, e nel 1880 iniziò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake.

    E noi de La Donatella produciamo, solo con i migliori ingredienti, la vera cheesecake della tradizione americana.



    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Random Ricette

    Il Mondo dei Dolci in Google+

    My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

    Il Mondo dei Dolci in Pinterest

    Il Mondo dei Dolci su Facebook