tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

novembre 16, 2015

Crostata norvegese con mandorle e prugne.

La crostata norvegese con mandorle e prugne è un dolce molto gustoso e particolare, ideale per una merenda dal sapore un po' esotico.  Vediamo ora come prepararla.

Il tè verde matcha, proveniente dall'oriente, è il protagonista di questa ricetta per realizzare dei raffinati dolcetti in stile giapponese.

Ingredienti:

200 gr farina 00
125 gr burro
1 cucchiaio da the raso di lievito per dolci
120 gr zucchero semolato
1 bustina zucchero vanigliato
poche gocce di estratto di mandorle
2 chiodi di garofano
1 cucchiaio da the di cannella in polvere
1 chiara d'uovo
1 rosso d'uovo
50 gr di mandorle o nocciole tritate finemente
marmellata di prugne o mirtilli o altro gusto a piacimento
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio da the di latte

Crostata nordica


Preparazione:

  • Su una spianatoia mettere la farina setacciata insieme al lievito per dolci.
  • Aggiungere il burro a tocchi riscaldato a temperatura ambiente e con le mani impastarlo con la farina fino a quando non si fonde con essa, formando un impasto molto frollo (prenderlo fra le mani e sfregare fino a che non si stacca).
  • Fare un incavo nel mezzo e metterci il tuorlo, il bianco dell'uovo, i chiodi di garofano le mandorle o le nocciole tritate finissime e la cannella in polvere.
  • Lavorare il tutto rapidamente con le mani e formare una palla.
  • Nel caso dovesse attaccarsi far riposare in frigo per 15 minuti.
  • Stendere con il matterello nella forma di una tortiera di 24 cm di diam.
  • Foderare la tortiera con carta da forno.
  • Ritagliare l'impasto (attenzione che è molto friabile) della grandezza della tortiera con 2 cm di lato.
  • Coprire con la marmellata che si è scelta.
  • Con il resto dell'impasto rimasto ricavare delle strisce e posarle a grata sulla marmellata.
  • Sbattere il tuorlo con il latte e spennellare l'impasto.
  • Far cuocere in forno ventilato per 35/40 minuti a 200°C.
  • Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    1 commento:

    1. Negli ultimi anni l'attenzione dei media internazionali verso la cultura scandinava è salita vertiginosamente, grazie anche al crescente apprezzamento per la cucina norvegese. Con enfasi su pesce fresco locale, carne e selvaggina serviti con sapori agrodolci, la cucina norvegese oggi è un misto di influenze tradizionali e globali. I pesci possono essere preparati in quasi tutti i metodi di cottura conosciuti: frittura, stagionatura, salagione, cottura alla griglia e affumicatura. Piatti di carne tendono ad essere arrostiti, brasati, stufati o fritti, a seconda del taglio e della ricetta. Le verdure vengono di solito bollite o brasate. Tuberi, zuppe di pesce e carne e stufati sono il collegamento al passato agricolo della Norvegia, ancora popolari al giorno d'oggi.

      RispondiElimina

    Random Posts

    Il Mondo dei Dolci in Google+

    Feedelissimo m

    Il Mondo dei Dolci in Pinterest

    Il Mondo dei Dolci su Facebook