tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

dicembre 23, 2014

I biscotti ricciarelli sono una delle classiche ricette che rispolveriamo nel periodo natalizio.

  • Ingredienti: per 40 biscotti

Farina di mandorle 300 g
Zucchero 350 g
Pinoli già pelati 50 g
Scorza di arancia candita 50 g
Albumi 2
Lievito 1 bustina
Vaniglia 1 bacca
Zucchero a velo q.b.

 

I biscotti ricciarelli sono una delle classiche ricette che rispolveriamo nel periodo natalizio. Ma chi ci vieta di preparare i ricciarelli per le occasioni più varie? Per un tè con le amiche o una colazione tra gusto e tradizione, i biscotti ricciarelli sono il dolce ideale. Scopriamo come prepararli.

Biscotti ricciarelli

Preparazione: 20’

Cottura: 10’

  • Raccogliete i pinoli nel bicchiere del mixer, unite l’arancia candita, tagliata a cubetti, 100 g di zucchero e frullate.
  • Trasferite tutto in una ciotola, aggiungete la farina di mandorle, miscelate con cura e tenete da parte.
  • Versate lo zucchero rimasto in una casseruola con 1/2 bicchiere di acqua e fatelo fondere a fuoco dolce, mescolando ogni tanto.
  • Versate lo sciroppo ottenuto nella ciotola con la miscela preparata, amalgamate e lasciate raffreddare.
  • Unite il lievito, la polpa della vaniglia e gli albumi, e lavorate fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.
  • Formate con l’impasto tante palline, passatele in un po’ di zucchero a velo e modellatele a losanga, nella tipica forma dei ricciarelli.
  • Distribuite i ricciarelli sulla placca del forno, foderata con carta forno, distanziandoli bene l’uno dall’altro.
  • Mettete in forno già caldo a 150 °C e fate cuocere per circa 10 minuti, facendo attenzione che non prendano colore, ma si mantengano morbidi e bianchi.
  • Al temine, sfornate e lasciate raffreddare, quindi spolverizzate con un po’ di zucchero a velo e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook