}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

dicembre 09, 2019

Dolci natalizi 2019, una raccolta tutta da visitare: amaretti sardi.

A Natale i dolci la fanno da padrone, comparendo sulle tavole it senza lattosioaliane e riempiendo subito di festa tutti i commensali.


Non importa quanto si è mangiato tra antipasti, primi, secondi e contorni vari... la golosità prende il sopravvento e per il dessert c'è sempre spazio.


Una raccolta tutta da visitare per scoprire le ricette di tutti i dolci tradizionali del Natale, dalle tipicità regionali a quelle nazionali.



La Ricetta.

Un tipico dolce della tradizione sarda, che nella versione tradizionale viene fatto con gli albumi . Questa è una versione
senza uova, che non deluderà.


Ingredienti.

per 4 persone


285 g mandorle pelate
15 g armelline (mandorle amare)
70 g sciroppo di riso
150 g acqua
1 limone
q.b. zucchero di canna
q.b. mandorle a scaglie


Preparazione .

30'
  • Tritare finemente le mandorle e metterle in una ciotola assieme alla scorza grattuggiata di 1 limone.
  • In un’altra ciotola unire lo sciroppo di riso con l’acqua e allungarlo per bene, aggiungere anche il succo di mezzo limone per esaltare il gusto.
  • Versare il liquido ottenuto nella ciotola con la farina di mandorle e impastare bene tutto con un cucchiaio di
    legno, finchè non si ottiene un composto sodo e ben amalgamato.
  • Preriscaldare il forno a 160° e foderare una teglia con carta da forno Inumidirsi i palmi delle mani, fare delle palline.
  • Passarle nello zucchero e disporle sulla carta da forno appiattendole delicatamente con le dita Infine per decorare disporre su ogni dolcetto qualche scaglia di mandorla.


Cottura


30’’


  • Infornare a 160° per 20 minuti, poi abbassare a 140° e procedere la cottura per altri 10 minuti

Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook