}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 23, 2012

Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze tipicamente ungheresi.

 SAMSUNG DIGITAL CAMERA
Gli ungheresi sono molto golosi. Dal menu di un pranzo o cena non può mancare il piatto di dolce.

Nella domenica quando si raduna la famiglia è un programma di pomeriggio per uscire di casa, fare una passeggiata alla pasticcieria più vicina o più famosa e mangiare una bella fetta di torta come merendina.

hungary-mapJózsef Dobos, Henrik Kugler, Emil Gerbeaud, Vilmos Ruszwurm, Rezső Hauer sono i pasticcieri di passato, le dinastie e famiglie Auguszt, Daubner, Pataki, Szamos ecc. invece rappresentano la presente pasticceria ungherese.

Su questa pagina vorrei presentarVi una bella collezione di dolci tipici, più amati dagli ungheresi.



TÚRÓGOMBÓC - Gnocchi di ricotta
(pronunciare: tu.rò go.mbo.z)
dolci_ungheresi_Turogomboc
La ricotta di mucca è mescolata con semolino e uovo e alla fine è messa in acqua bollente per 10 minuti. Il dolce viene servito con pangrattato, panna acida ungherese - tejföl - e con lo zucchero a velo. Si può mettere dentro nei gnocchi frutte fresche o passite: fragola, albicocca, e sopra un cucchiaio di marmellata, così diventa più saporito questo dolce di ricotta.
CRÉPE o PALACSINTA alla GUNDEL
(pronunciare: palaci.nta)
crepe o palacsinat alla gundel

E’ un dolce molto conosciuto dappertutto in Ungheria ed è cucinato spesso dalle cuoche ungheresi a casa. Vi presento la ricetta originale che fu inventata da un cuoco molto celebre della prima metá del XX. secolo, lui si chiamava Carlo Gundel e da lui fu dopo nominato questo dolce scquisito.

La Ricetta.

SOMLÓI GALUSKA - Gnocchi di Somlo
(pronunciare: sciomlo.i galu.scica)
dolci_ungheresi_somloi

Questo tipo di dolce porta il nome di una collina vulcanica Somló che si trova vicino al Lago Balaton e dove si trova anche un ottima zona vinicola. Il dolce preparano sia nei risoranti che nelle pasticcerie ed é una vera bomba calorica. é fatta di pandispagna, con crema di vaniglia, con salsa al cioccolato e servita con la panna montata.

RÉTES - Strudel
(pronunciare: ré.tesci)

Lo strudel oppure in ungherese il rétes é un dolce molto conosciuto e cucinato in tutta Ungheria. Per prepararlo si usa la pasta sfoglia e vari ripieni che possono essere di mele, di prugne, di ricotta di mucca con uva passita, di amarene, di zucca e semi di papavero, di cavoli ecc.

dolci_ungheresi_strudel

MÁKOSGUBA - Dolce ai semi di papavero
(pronunciare: ma.cosci guba)

Il piú semplice dolce della cucina ungherese ma per la sua gustosità è forse il piú amato tra i tutti. I suoi ingredienti sono: panino a forma di mezza luna, latte, zucchero, vaniglia, semi di papavero. Dopo la cottura al forno c'è chi mangia con la salsa di vaniglia o con il miele di acace.


dolci_ungheresi_makosguba

MADÁRTEJ - Latte di piccione
(pronunciare: ma.dàrtei)

Questa denominazione un po' assurda, è portata da un dolce molto semplice e squisito. Si cucina praticamente un sugo di vaniglia con uva passita, su cui come le nuvole bianche del cielo azzurro, galleggiano le palline di uovo sbattuto, cucinate prima nel latte.
dolci_ungheresi_madartej

ARANYGALUSKA - Gnocchi d'oro
(pronunciare: a.rani ga.luscica)
Si prepara una pasta lievitata che viene messa in un certo modo e forma nella placca, spargendo abbondantemente con noci macinate e mescolate con zucchero a velo. Dopo la cottura nel forno viene messa in tavola con un sugo di vaniglia.
dolci_ungheresi_aranygaluska

Altri articoli che ti potrebbero interessare:
biscotti_russi_al_miele
Churros
 
Ricerca personalizzata
 
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook