}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 02, 2009

Dolcetti di prugne.


  • INGREDIENTI (per 4 persone)
  • Prugne nere della California: 150 g
    Cioccolato fondente: 100 g
    Brandy: 30 g
    Panna da cucina: 3 cucchiai

    Per la copertura:
    Cioccolato fondente: 50 g
    Secondo la nutrizionista Evelina Flachi “Tre prugne della California possono essere una delle cinque porzioni giornaliere raccomandate per un corretto consumo di frutta e verdura”
    Anche se rappresentiamo il sesto mercato al mondo per le prugne l’Italia ancora una volta è indietro nelle classifiche dei comportamenti virtuosi: mentre l’assunzione di fibre raccomandata è di 25 grammi al giorno, noi siamo ad una media di 18,6. Proprio per questo motivo la decisione dell’EFSA di autorizzare il claim che ‘mangiare prugne secche è benefico per la salute dell'apparato digerente’ è stato accolto dal California Prune Board, il consorzio che racchiude i produttori di Prugne della California, in maniera molto positiva
    • PREPARAZIONE
    Snocciolate le prugne e fatele macerare per 1 ora nella scodella col brandy.

    Scolatele, strizzatele e tritatele.

    Mettete il cioccolato spezzettato nella casseruola con la panna e fatelo sciogliere a bagnomaria.

    Unite le prugne tritate, mescolate.

    Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.Intanto tritate grossolanamente il cioccolato per la copertura.

    Formate poi con il composto di prugne tante palline poco più grandi di una noc­ciola e avvoltolatele nel cioccolato tritato.

    Tenete i dolcetti in frigorifero almeno 1 ora prima di servire.

    Per una merenda ideale si consiglia di accompagnare questi dolcetti con un infuso di erba li-moncina. In bar e ristoranti di vari paesi europei questo infuso viene comunemente servito per aiu­tare la digestione e alleviare la tensione nervosa. Si prepara versando un cucchiaino di foglie sec­che di limoncìna in una tazza di acqua bollente.

     Altre ricette che ti potrebbero interessare:









     
    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    1 commento:

    Random Ricette

    Il Mondo dei Dolci in Google+

    My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

    Il Mondo dei Dolci in Pinterest

    Il Mondo dei Dolci su Facebook