}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

novembre 28, 2011

Gugelhupf è un dolce austriaco molto simile al nostro panettone


Gugelhupf o Kugelhupf è un termine usato nella Germania Meridionale, in Austria, in Svizzera, in Tirolo e in Alsazia per indicare un tipo di torta. Nella Repubblica Ceca è chiamato bábovka, in Polonia babka, in Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina e Serbia è chiamato kuglof. In genere ha la forma di un toroide, come una ciambella. Analogamente al dolce Ebreo kugel, la parola “gugelhupf” deriva dal termine Alto tedesco medio “Kugel”, che significa palla o globo.


Un tipo comune di Gugelhupf consiste in un soffice impasto lievitato che contiene uvetta, mandorle e brandy di ciliegia Kirschwasser; alcune varianti contengono frutta candita e noci. Viene cotto in una speciale pentola circolare, che all'inizio veniva fabbricata con ceramica smaltata. Adesso utilizzata per cucinare le torte Bundt. In genere lo si mangia a colazione o durante la pausa caffè.


Fu scelto come dolce che rappresentasse l'Austria al Café Europe, iniziativa della presidenza austriaca dell'Unione Europea per il giorno europeo 2006.


  • Ingredienti: per 1 persona.
500 G Farina
40 G Lievito Di Birra
12 Cl Latte
180 G Burro
120 G Zucchero
1/2 Cucchiaino Sale
1 Grattatina Noce Moscata
1 Limone (scorza Grattugiata)
2 Tuorli D'uovo
3 Uova Intere
100 G Uvetta Sultanina
2 Cl Rum
Burro Per La Teglia
Pangrattato Per La Teglia
16 Mandorle Pelate
Zucchero A Velo Per Guarnire

  • Preparazione:
  • Le dosi indicate servono per uno stampo sagomato di 22 cm di diametro. 
  • Setacciate la farina in una terrina, disponendola a fontana, formate un incavo al centro e mettetevi il lievito di birra sbriciolato. 
  • Fatelo sciogliere col latte tiepido, mescolatevi un po' di farina e fate lievitare il composto ottenuto per un quarto d'ora. 
  • Trascorso il tempo indicato impastate il panetto lievitato col resto della farina e il burro lavorato a spuma insieme alle uova e agli aromi.
  • Lasciate lievitare la pasta per 20-25 minuti, dopodichè incorporatevi l'uvetta, messa a bagno nel rum e scolata. 
  • Fate lievitare nuovamente la pasta, poi trasferitela in uno stampo per gugelhupf, imburrato e cosparso con pangrattato, sul fondo del quale avrete posto le mandorle. 
  • Lasciate lievitare il dolce nella teglia fino a quando avrà raddoppiato il suo volume, quindi passatelo nel forno già caldo (200 gradi) per 45 minuti. 
  • Durante questo tempo controllate il dolce e, se la superficie si scurisse troppo velocemente, copritela con un foglio di carta pergamena ripiegato più volte. 
  • Al termine lasciate raffreddare il Gugelhupf, quindi sformatelo su un piatto di portata e cospargetelo con lo zucchero a velo.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:




Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

Il Mondo dei Dolci in Google+

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook