}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

settembre 23, 2010

Crostata di castagne e cioccolato.

Premettiamo che le castagne non contengono glutine e sono quindi consumabili da tutte le persone interessate dal morbo celiaco.

Le castagne sono molto digeribili e sono consigliate in casi di anemia e inappetenza; grazie all’abbondante presenza di fibre sono molto utili per la funzionalità dell’intestino.

Essendo ricche di minerali le castagne sono particolarmente indicate per chi soffre di stanchezza cronica, per chi deve riprendere le forze dopo l’influenza e per bambini ed anziani; il potassio è utile per rinforzare i muscoli, il fosforo collabora alla costituzione del tessuto nervoso, lo zolfo è antisettico e disinfettante, il sodio è utile alla digestione, il magnesio agisce sulla rigenerazione dei nervi.

  • Ingredienti: per 8 persone

Per la pasta:

1 uovo
150 g di zucchero
350 g di farina bianca 00
80 g di burro
1 bustina di vanillina

Per il ripieno:

800 g di castagne
100 g di zucchero
300 ml di latte
250 g di cioccolato fondente
4 cucchiai di mascarpone



Preparazione
: 30' +3 ore di cottura.

  • Lessate le castagne in acqua bollente, sbucciatele e passatele al passaverdure.
  • Mettete il passato così ottenuto in una pentola con il latte e lo zucchero e fate cuocere per 10 minuti.
  • Senza togliere dal fuoco, unite il cioccolato a pezzi e cuocete altri 10 minuti per fare addensare le castagne.
  • Aggiungete il mascarpone e dopo poco togliete dal fuoco e lasciate raffreddare la crema ottenuta.
  • Disponete la farina a fontana, rompete al centro l'uovo, aggiungete il burro, lo zucchero e preparate la pasta.
  • Se l'impasto non risulta abbastanza elastico unite un po' d'acqua tiepidaDividete la pasta in 2 parti.
  • Con una parte foderate il fondo di una teglia e riempitela con la crema.
  • Con la pasta rimasta coprite il ripieno e sigillate bene i bordi.
  • Bucate con una forchetta la parte superiore della crostata per fare fuoriuscire l'umidità.
  • Cuocete in forno a 180°C per 45 minuti (fino alla doratura dei bordi) e servite la crostata dopo averla fatto raffreddare.


Quanto nutre una porzione: 485 calorie


Vino consigliato: Cartizze.



Altre ricette che ti potrebbero interessare:





criostata_di_ciliegie


crostata_di_cachi


crostata_al_caramello
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

Il Mondo dei Dolci in Google+

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook