}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 05, 2012

Fetta Gerbaud uno dei dolci piú tradizionali della pasticceria ungherese.


fetta gerbaud
Il suo nome deriva dal proprietario della pasticceria piú famosa d’Ungheria che si trova nel cuore di Budapest.Fondata nel 1858  é una delle piú eleganti ed antiche di tutta l’Europa. Visitando Budapest é un obbligo di vederla.

Secondo la ricetta originale il Gerbaud viene fatto fra l’altro con lievito di birra e (purtroppo) tante uova. Stavolta peró vi faccio vedere un’alternativa molto piú facile che anche cosí veganizzata si assomiglia molto a quella originale.


  • Ingredienti:
Per la pasta:
400 g di farina integrale di farro
200 g di margarina vegetale
2 cucchiai di zucchero di canna
1 bustina di cremor tartaro
cc. 150-180 ml d’acqua, oppure di latte vegetale (da me latte di riso)

Per il ripieno:
300 g di noci macinati
4-5 cucchiai di zucchero di canna
300 g di marmellata di albicocche
1 cucchiaino di cannella in polvere

Per la glassa di carruba:
150 g di margarina vegetale
100 g di zucchero di canna
50 g di polvere di carruba (a chi non piace la carruba puó sostituirla con cacao, ma allora prendere un po’ di piú dello zucchero)


Preparazione:

  • Preparare la pasta mescolando gli ingredienti.
  • Impastare aggiungendo latte di riso oppure d’acqua quanto basta per ottenere una consistenza morbida che si stende facilmente.
  • Suddividere l’impasto in tre parti e tirare ciascuna  di 2-3 mm di spessore.
  • Mettere il primo strato in una  teglia unta (p.es. di grasso di palma). Spalmarlo con la marmellata, poi con i noci mischiati con la cannella e lo zucchero.
  • Mettere sopra il secondo strato e ripetere tutto il procedimento (marmellata, poi i noci).
  • Coprire con il terzo strato.
  • Infornare per 25-30 min a 180° fino a quando non si scuriscono.
  • Per la glassa far sciogliere la margarina in una pentolina a fuoco basso, aggiungendo lo zucchero e la polvere di carruba, ottenendo una crema omogenea senza grumi.
  • Spennellare il dolce raffreddato con la glassa.


Altre ricette che ti potrebbero interessare:






criostata_di_ciliegie
crostata_di_cachi
crostata_al_caramello
 
Ricerca personalizzata
 
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook