}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

aprile 10, 2010

Il pudding di Capodanno.

Con il nome pudding si definiscono vari tipi di specialità alimentari diffuse nei paesi anglofoni.

Un primo tipo di pudding, comune soprattutto nelle Isole Britanniche e in Australia consiste di una massa solida ottenuta dalla miscelazione di vari ingredienti, anche salati o a base di carne, con farina di grano o di altri cereali.

Questo tipo di pudding è simile a una torta o a un pasticcio, o persino a una salsiccia. Può essere cotto al forno o bollito, e si consuma sia come pietanza principale sia come dessert. 

I pudding bolliti di vario tipo erano una pietanza comune a bordo delle navi militari inglesi dei secoli XVIII e XIX. Famosi sono il black pudding, a base di sangue e cereali, e il white pudding, a base di carne varia e cereali, ma esistono anche varianti vegetariane.

Questi tipi di pudding si trovano spesso anche fritti, soprattutto in Scozia, nelle famose friggitorie di Fish and Chips. La cucina di Susana: Delìzie con ostriche.
  • Ingredienti: per 6 persone

450 g di mele sbucciate e tagliate a fette
75 g di zucchero semolato
1 cucchiaio di succo di limone
50 g di uvetta sultanina
75 g di burro
75 g di zucchero raffinato
1 uovo sbatutto
150 g di farina
un pizzico di lievito
3 cucchiai di latte
25 g di scaglie di mandorle
crema pasticciera o panna montata per se



  • Preparazione: 60'
  • Ungete il fondo di una terrina da forno da 8,50 dl.
  • Mescolate le mele con lo zucchero, il succo di limone e l'uvetta. Versate l'impasto nella terrina imburrata.
  • A parte montate a crema il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara. Incorporate lentamente l'uovo sbatutto
  • Unite con cura la farina mescolata con il lievito, diluite con il latte amalgamando finchè otterete un impasto soffice e consistente.
  • Spalmate l'impasto ottenuto sulle mele e cospargete con le scaglie di mandorle.
  • Fate cuocere nel forno precedentemente scaldato a 180° per 40-45° minuti finchè la superficie non sarà ben dorata.
  • Servite il pudding caldo, accompagnato da una crema pasticciera o da panna montata.


Lo so che sono un po' in anticipo per Capodanno, ma comunque possiamo tenere sempre questa ricetta a portata di mano.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:

Posta un commento

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook