}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

ottobre 29, 2017

Ricette di dolci per la notte più paurosa di Halloween: Streghe col cappello.

Con questa ricetta potrete stupire tutti i vostri invitati, grandi e piccini che siano.

Quale migliore soggetto scegliere, nella notte stregata e più paurosa dell'anno, se non il cappello della strega?

Se poi sotto si nasconde un soffice muffin con due occhietti furbi e attenti… ancora meglio!

Gustate la morbidezza di questi dolcetti, arricchiti con golose scaglie di cioccolato fondente, e fatevi conquistare dalla loro bellezza: ne rimarrete letteralmente stregati! Scegliete fra le nostre ricette di muffin e cupcake di Halloween per arricchire il vostro buffet con tanti altri spaventosi dolcetti a tema.
image

Ecco la ricetta:

Streghe col cappello.

Questo dolce si caratterizza per la consistenza della sua pasta molto morbida, quasi liquida al suo interno, come il termine “Moelleux” fa intuire, e per il gusto intenso di cioccolato, che lo rende un’opera unica adatta agli amanti di quest’ultimo.

Ingredienti.


  per 12 muffins

    Zucchero di canna 150 g Farina 00 150 g Burro a temperatura ambiente 150 g Uova (4 medie) Cioccolato fondente 150 g Lievito in polvere per dolci 3 g Per la decorazione: Cioccolato fondente 200 g Coni per gelato 12 Pasta di zucchero 100 g




Preparazione.



45'


    Per realizzare le streghe col cappello iniziate dalla preparazione dei muffin: nella tazza di una planetaria munita di frusta versate lo zucchero di canna insieme al burro morbido a temperatura ambiente e azionate la foglia fino ad ottenere una crema omogenea. Arrestate la planetaria e sostituite la foglia con le fruste, quindi aggiungete una alla volta le uova intere, aspettando che si sia assorbita una prima di proseguire con un'altra. Setacciate la farina insieme al lievito e versatela nel composto poco alla volta; continuate a far andare la planetaria, intanto con un coltello tritate finemente il cioccolato fondente poi aggiungetelo all’impasto. Quando le scaglie di cioccolato si saranno ben amalgamate, con l'aiuto di una spatola trasferite l’impasto che avete ottenuto in una sac-à-poche senza bocchetta a cui potete praticare un'apertura.

Leggi anche: Whoopie di cioccolato con crema di mascarpone alle fragole.

Cottura.


   30'


Ponete 12 pirottini di carta in uno stampo per muffin e con la sac-à-poche riempite ciascun pirottino per ¾ con l’impasto. Quando avrete terminato, fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 25-30 minuti (o 150° per 20-25 minuti se in forno ventilato). Nel frattempo potete preparare i cappelli delle streghe: per prima cosa ponete in freezer una teglia di alluminio (che vi servirà successivamente); quindi fate sciogliere circa 130 g di cioccolato nel microonde per 2 minuti alla massima potenza (potete anche far sciogliere il cioccolato a bagnomaria); tritate finemente la restante dose di cioccolato e tenete da parte.
Mescolate con una spatola ogni 40/50 secondi  e, una volta che si sarà sciolto, aggiungete il cioccolato che avete tritato, continuando a mescolare finché non si sarà sciolto completamente (se necessario ponete ancora qualche secondo in microonde). A questo punto versate 2/3 del cioccolato sciolto su un foglio di carta da forno e con una spatola stendetelo ad uno spessore di 3 mm. Conservate il cioccolato fuso che avanzate, poiché vi servirà successivamente per ricoprire e comporre i cappelli.
Trasferite il foglio di carta da forno sul fondo della teglia capovolta che avete precedentemente raffreddato nel freezer: quando il cioccolato si sarà leggermente rassodato, con un coppapasta del diametro di 5,5 cm realizzate 12 dischi e poi poneteli in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti. Intanto verificate la cottura dei muffin facendo la prova con uno stecchino: infilate lo stuzzicadente al centro del muffin e se, estraendolo, rimane pulito, significa che questi sono pronti; in caso contrario prolungate la cottura di qualche minuto. Dunque sfornateli e fateli raffreddare completamente.
Quando i muffin si saranno raffreddati, ponete una piccola quantità del cioccolato fuso che avete tenuto da parte al centro di ogni muffin per far in modo che la base del cappello aderisca bene; adagiate quindi il disco di cioccolato che avete realizzato in precedenza: sarà la falda del cappello. Se durante la realizzazione dei cappelli, vedete che il cioccolato fuso tenderà a solidificarsi, scioglietelo nuovamente nel microonde per qualche secondo. Con un coltello tagliate le punte alle cialde dei coni: vi serviranno per realizzare la parte superiore dei cappelli;
Spennellate bene tutta la superficie delle punte con il cioccolato fuso, coprendole in maniera uniforme. Con il cioccolato fuso rimanente attaccate le cialde ricoperte ai dischi che avete posizionato in precedenza sui muffin. Terminate le streghe col cappello realizzando gli occhietti: con un mattarello stendete la pasta di zucchero ad uno spessore di 4 mm;
Con l’aiuto di una punta liscia di una sac-à-poche ricavate 25 dischetti della misura di 0,7 cm e con un conetto di carta da forno pieno del cioccolato fuso che avete tenuto da parte realizzate le pupille, versando una punta di cioccolato su ogni singolo dischetto. Una volta pronti, attaccate gli occhietti versando una punta di cioccolato fuso: potete decidere se collocarli direttamente sui cappelli oppure sui muffin appena sotto la falda. Lasciate raffreddare il cioccolato per 30 minuti a temperatura ambiente e infine potete servire e gustare le vostre streghe col cappello!

Come preparare il Moelleux au Choccolat fatto seguendo scrupolosamente la ricetta originale.Twitta

Conservazione.
Potete conservare le streghe col cappello per al massimo 4 giorni sotto una campana di vetro in un luogo fresco. Se non le consumate immediatamente potete congelare i muffin da cotti, senza i cappelli di cioccolata, e conservarli per 1 mese al massimo.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed  cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Nessun commento:

Posta un commento

Random Ricette

Il Mondo dei Dolci in Google+

My Ping in TotalPing.com Feedelissimo

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook